• Giappone

    Horiyoshi III e l’arte del tatuaggio in Giappone

    L’altro giorno mentre tornavo a casa stavo ascoltando uno dei miei programmi radiofonici preferiti: “Pinocchio”, con la Pina, Diego e la Vale su Radio Deejay. L’argomento era legato al sentirsi inadeguati in alcuni momenti della nostra vita. Un’ascoltatrice ha chiamato e ha raccontato la sua disavventura: qualche anno prima, alla festa di Natale aziendale, si era presentata con un vestito a paillette e la schiena completamente scoperta. Sulla parte posteriore del corpo capeggiava un gigantesco tatuaggio del maestro Horiyoshi III! Da qui l’idea: creare un articolo dedicato ad uno dei più grandi tatuatori giapponesi e, più in generale, all’arte del tatuaggio nel Paese del Sol Levante. Quindi zaino in spalla e……

  • Italia

    The Show Riccione

    Oggi siamo con un ospite d’eccezione. Si chiama Mattia Guidi, ha 29 anni e ha appena realizzato un progetto a dir poco M-E-R-A-V-I-G-L-I-O-S-O! Si chiama “The Show Riccione” e al suo primo esordio ha già conquistato un sacco di spettatori. Nell’intervista di oggi, Mattia ci racconterà il suo sogno trasformato in realtà. Quindi zaino in spalle e… si parte!

  • Varie

    Street Food… Semplicemente buono!

    L’arrivo dell’estate porta con sé ogni anno un sacco di eventi: vacanze, divertimento e… street food! Un percorso gastronomico che abbraccia e fa conoscere gli aspetti delle culture italiane e straniere. Un modo per assaggiare tantissime tipologie di piatti, passeggiando per le vie e i centri storici. Quindi zaino in spalla e… si parte!

  • Italia

    Genesi di Sebastiao Salgado

    La prima volta che lo conobbi fu grazie ad una mostra ospitata nella Reggia di Venaria. Era il 2015 e si intitolava “A occhi aperti”. Fra i vari autori presenti, c’era anche lui: Sebastião Salgado. Mi aveva colpita per il suo stile e le sue foto uniche, realizzate esclusivamente in bianco e nero. Quest’anno la Reggia di Venaria, dal 22 marzo al 16 settembre, ripropone un’esposizione interamente dedicata a lui intitolata “Genesi“. Dai freddi ghiacci del Polo Sud al caldo deserto africano, passando per l’Amazzonia, il Polo Nord e la Patagonia. Un intero viaggio fotografico, frutto di anni e anni di duro lavoro, per mostrare le bellezze che la natura è…

  • Italia

    Le Terre Ballerine… dove non ti rimane che saltare!

    Esiste un posto in Piemonte denominato Terre Ballerine. Il nome non è casuale, ma deriva dalla sua particolare confermazione geologica. All’interno di questo bosco sembra infatti di passeggiare rimbalzando su un morbido materasso gonfiabile. Ma dove si possono trovare le terre ballerine? E da dove deriva la loro peculiare struttura? La risposta vi aspetta qui di seguito. Quindi zaino in spalla e… si parte!

  • Italia

    Sulle vie dei pellegrini: la Precettoria di Sant’Antonio di Ranverso

    Ci sono tesori che sono lontani mille miglia da noi, altri invece molto più vicini e, come spesso capita, non li conosciamo nemmeno. Ieri sono andata a visitare la Precettoria di Sant’Antonio di Ranverso, a Buttigliera Alta, poco fuori Torino. É la seconda volta che visito delle opere del FAI (l’anno scorso ero stata al Castello della Manta) e posso confermarvi che si rivelano sempre bellissime sorprese. Il complesso di Sant’Antonio sorge lungo un tratto della Via Francigena, la strada dei pellegrini che univa Canterbury a Roma. Era usato come ospedale dai malati colpiti principalmente dal fuoco di Sant’Antonio e dai contadini che lavoravano nelle vicinanze. Quindi zaino in spalla…

  • Libri

    Libri in viaggio: “Controvento” di Federico Pace

    Ci sono libri che sono una continua scoperta e sorpresa. Ti coinvolgono in quel loro stile accattivante, ti abbracciano come un amante appassionato e non vogliono più lasciarti andare via. Il libro di cui voglio parlarvi oggi è uno di questi. Mi è stato regalato da Elena, una mia amica che, come me, adora viaggiare! (E onestamente mai libro fu più azzeccato!) “Controvento” di Federico Pace è una raccolta di viaggi realizzati da personaggi famosi che hanno contribuito a creare la nostra storia, cultura e identità. Giornalisti, scienziati, filosofi, pittori… tutti hanno intrapreso un viaggio più o meno lungo. A volte sono itinerari che durano solo poche ore, altri richiedono…

  • Italia

    Navigando sul Burchiello

    Volete andare via per un week-end ma non sapete dove? State cercando un’idea alternativa alla classica gita fuori porta? Bene, ho la soluzione che fa per voi! Questo week end sono stata a Padova, alla scoperta delle ville veneziane! Non sapete che cosa sono le ville veneziane?! Allora è giunto il momento di scoprirlo! Quindi, zaino in spalla e… si parte!

  • Italia

    Io ho quel che ho donato: il Vittoriale di Gabriele D’Annunzio

    Memento Audere Semper – Ricordati di osare sempre Gabriele D’Annunzio É questa una delle frasi più celebri di Gabriele D’Annunzio e una di quelle che, secondo me, lo rappresenta al meglio. La prima volta in cui ho sentito parlare del Vittoriale, la casa del famoso Poeta che si affaccia sul Lago di Garda e lasciata agli Italiani dopo la sua morte, ero al liceo. Il mio professore di italiano e latino, una delle persone più colte che abbia mai conosciuto, ce ne aveva parlato proprio in occasione della lezione su D’Annunzio. Ero rimasta subito affascinata sia dal personaggio (decisamente molto particolare e sopra le righe) e della sua altrettanto particolare…

  • Regno Unito

    Interviste itineranti: “Alla scoperta dei parchi di Londra” di Francesca Arnaud

    Uno degli aspetti che mi ha sempre colpita di Londra è la presenza di tantissimi parchi in una città così grande e cosmopolita. Ovunque vai c’è un giardino o un’area verde. È praticamente impossibile non trovarne almeno uno in qualsiasi angolo della capitale. I più grandi sono i Royal Park. A Londra ce ne sono 8: Bushy Park, Green Park, Greenwich Park, Hyde Park, Kensington Gardens, Regent’s Park, Richmond Park e St. James’s Park In passato queste erano delle aree di caccia per i Reali e successivamente sono stati aperti al pubblico. A questi 8, se ne affianco di più piccoli realizzati solitamente per le abitazioni circostanti. Molti (anche se…

  • Giappone

    I ramen e il cibo nella cultura giapponese

    L’altra sera ho visto un film davvero molto interessante intitolato The Ramen Girl. È la storia di una ragazza americana, Abby, che va a Tokyo per raggiungere il suo fidanzato, considerato il grande amore della sua vita. Il ragazzo però non è molto contento di questa sorpresa e, per liberarsi di lei, decide semplicemente di… andarsene, lasciandola, senza tanti scrupoli, in una nuova città, dove non conosce nessuno e sa tanto meno parlare la lingua! A questo punto la ragazza poteva molto semplicemente tornarsene in America (ma il film, giustamente sarebbe finito lì), e invece no: lei decide di rimanere e affrontare una sfida contro se stessa. Subito dopo l’abbandono…

  • Interviste

    Interviste itineranti: “Sciando lungo le montagne della Cina” di Guido Favro

    Immaginate di poter trasformare una vostra passione in un lavoro. Non sarebbe bellissimo?! Ebbene c’è chi ce l’ha fatta! L’intervista di oggi riguarda proprio una di queste persone, Guido Favro. Lui è riuscito a unire la sua passione per i viaggi, lo sport e la montagna diventando maestro di snowboard e ora insegna in… Cina! E per l’esattezza a Beidahu, un piccolo paesino quasi al confine con la Mongolia, diventato famoso per le sue piste. Quindi zaino in spalla e… si parte!

  • Libri

    Libri in viaggio: “L’eterno viaggiare. The Balkan Express Journey” di Roberto Sallustio

    “Si muovono e c’incantano le ore di certe nostre sere, e sanno di partenze e di tra- monto, e di sorvolare lento, lento, lento, lento, lento, lento, lento. Ma noi, che le sappiamo prigioniere, non le possiamo liberare, come le onde dal mare, come le stelle dal mare.” L’eterno viaggiare. The Balkan Express Journey di Roberto Sallustio è un autentico diario di viaggio, da Zagabria a Bar, passando per Belgrado, Sarajevo, Mostar e Podgorica. Come ogni diario che si rispetti, racconta tutte le avventure, i piccoli inconvenienti e gli incontri che si fanno durante un cammino simile a questo. È un autentico viaggio di dieci giorni “on the road” lungo…

  • Giappone,  Italia

    Ninja e Samurai. Magia ed estetica

    Sono stati i nostri eroi fin da bambini. Li abbiamo idealizzati e mitizzati. Su di loro sono state create leggende che ne hanno accresciuto la fama. Ora finalmente abbiamo l’occasione di conoscerli fino in fondo con una mostra dedicata: “Ninja e Samurai. Magia ed estetica“. Il MAO, il Museo di Arte Orientale di Torino, ospita fino al 4 aprile un’esposizione con oltre 200 manufatti, armi e dipinti dei soldati più famosi di tutto il Giappone. Quindi zaino in spalla e… si parte! La vita di un nobile samurai La prima parte della mostra è dedicata alle classe guerriera dei Samurai, anche noti come Bushi, che detenne il potere dalla fine…

  • Italia

    Il tesoro di San Gennaro

    State preparando la vostra visita a Napoli, ma non avete ancora bene in mente che cosa vedere oppure no? Beh, il Tesoro di San Gennaro deve essere sicuramente aggiunto al vostro elenco prima di partire. Non potete infatti dire di aver visto la città Partenopea ed essere entrati nel cuore della sua cultura, se non avete visitato la Chiesa e i doni dedicati al famoso Patrono. Quindi, zaino in spalla e… si parte! 

  • Libri

    Libri in viaggio: “Aurora Borealis. Da Stoccolma al Circolo Polare” di Davide Ribella

    Aurora Borealis. Da Stoccolma al Circolo Polare è l’ultima fatica del giornalista e scrittore piemontese Davide Ribella, già autore di diversi libri sul tema del viaggio quali “Medioevo in viaggio. Locande, strade e pellegrini”; “Diari dall’Est. 10000 Km nel cuore dell’ex Unione Sovietica”; “Bielorussia 2015 il ritorno”; “Chernobyl, Pripyat e la zona di esclusione”.

  • Libri

    Libri in viaggio: “Gesù è nato a Napoli” di Luciano De Crescenzo

    Dite quello che volete, ma Gesù è nato a Betlemme solo una volta, e a Napoli tutte le altre Inizia così il libro di Luciano De Crescenzo, “Gesù è nato a Napoli” Come sempre, prima di partire, mi piace documentarmi sui posti che andrò a vedere. Cercando qualche testo, ho trovato questo che mi ha subito colpita proprio per il suo titolo. Vi consiglio di leggerlo prima di andare a visitare Via San Gregorio Armeno, la via dei presepi. È un libro veloce, scorrevole e piccolino, ma ricco di contenuto. L’obiettivo è quello di descrivere l’origine e le figure del presepe. Per farlo, De Crescenzo effettua una sorta di excursus…

  • Italia

    San Gregorio Armeno, la Via dei Presepi

    “Se Gesù fosse nato in Italia, sarebbe sicuramente nato a Napoli”. Con questa affermazione inizia il celebre libro di Luciano De Crescenzo “Gesù è nato a Napoli”. E ora, anch’io, dopo aver visitato una delle città più famose del sud Italia, posso affermare lo stesso! Come mai questa idea? Beh, lo si può capire subito dopo aver fatto un giro in Via San Gregorio Armeno, la via dei presepi.

  • Italia

    Napoli: viaggio e impressioni

    C’è un detto che dice “A Napoli si piange due volte: quando arriva e quando parte” e… posso confermarvi che è vero! Ho voluto creare questo post come introduzione al mio recente viaggio in una delle città più famose d’Italia. Qui potrete trovare una veloce panoramica sugli aspetti più peculiari e caratteristici. Nelle prossime settimane invece verranno pubblicati gli articoli dedicati alle principali attrazioni che ho visitato. La città Se dovessi descrivere Napoli in tre parole, le prime che mi verrebbero in mente sono: chiassosa, caotica e piena di vitalità! È una città a parte, dove ci sono migliaia di persone che ci si recano per vivere, lavorare o semplicemente…

  • Italia

    Salerno e le Luci d’Artista

    Torino e Salerno sono legate da un filo invisibile di… luci: le Luci d’Artista. Ogni anno le due città si “sfidano” a colpi di installazioni luminose realizzate da artisti internazionali. Dopo aver visitato quelle di Torino è giunto il momento di passare a quelle di Salerno!

  • Italia

    Presepe sotto la neve

    Il Presepe sotto la neve di Cirié può essere considerata una di quelle opere che sono dei veri e propri gioielli in miniatura. L’attenzione ai particolari diventa un aspetto fondamentale ed è proprio questa attenzione verso i dettagli a rendere l’opera unica.

  • Interviste

    Interviste itineranti: “Il mio viaggio fra le tende Gher: alla scoperta della Mongolia” di Maria Carla

    L’intervista di oggi riguarda un viaggio in uno dei Paesi ancora più sconosciuti e inesplorati del mondo. Non rientra sicuramente fra le mete turistiche tradizionali, è difficile da raggiungere e spostarsi al suo interno e i problemi di lingua non sono indifferenti. Oggi Mara Carla, mamma della mia carissima amica Elena, ci racconta il viaggio fatto insieme a suo marito in Mongolia. Si parte! Elisa: Inizio con una domanda che in questo caso mi sembra doverosa: perché avete scelto proprio la Mongolia come meta di uno dei vostri viaggi? Maria Carla: Beh, innanzitutto per una questione di ordine pratico. Con mio marito abbiamo girato il mondo in lungo e in…

  • Libri

    Libri in viaggio: La casa degli spiriti

    Novembre, il mese degli spiriti, sta ormai volgendo al termine. Ho quindi pensato di chiudere questa parte dell’anno presentando un libro che, a mio parere, è assolutamente imperdibile! Nel periodo in cui vengono ricordati i cari e gli amici che non ci sono più, nel momento di contatto fra il mondo dell’Aldilà con quello dell’Aldiquà, “La casa degli spiriti” di Isabel Allende, mi sembra quindi la proposta ideale. Lei è in assoluto la mia scrittrice preferita! L’ho conosciuta grazie a mia zia che un anno, per il mio compleanno, mi regalò uno dei suoi libri. È stato amore a prima vista e da allora non l’ho più “lasciata”. Ho letto…

  • Libri

    Libri in viaggio: I colori del ghiaccio. Viaggio nel cuore della Groenlandia e altri misteri nella terra degli Inuit

    Dopo “Dove il vento grida più forte”, Robert Peroni ha nuovamente stupito i suoi lettori con un secondo libro altrettanto eccezionale: “I colori del ghiaccio. Viaggio nel cuore della Groenlandia e altri misteri nella terra degli Inuit”. Mentre nel suo primo romanzo, il viaggiatore italiano ha descritto la sua vita insieme al popolo degli Inuit, gli usi e i costumi, il loro stile di vita e le difficoltà che stanno incontrando a causa del contatto con il mondo occidentale, nel secondo libro racconta invece uno dei ricordi più vividi della sua vita: l’esplorazione dell’altopiano Groenlandese insieme a due compagni nel 1983.

  • Libri

    Libri in viaggio: Dove il vento grida più forte. La mia seconda vita con il popolo dei ghiacci

    Questa volta voglio parlarvi di un libro incredibile, dove il viaggio, l’avventura e la curiosità dell’ignoto sono portati ai massimi livelli. È un libro imperdibile per tutti gli amanti della montagna e delle esplorazioni. Non capita tutti i giorni infatti di poter leggere un’avventura come quella vissuta realmente da Robert Peroni, l’autore di “Dove il vento grida più forte. La mia seconda vita con il popolo dei ghiacci”!

  • Italia

    Sagra del Marrone 2017

    Ogni anno, il terzo week end di Ottobre, Villar Focchiardo, piccolo paesino di circa 2.000 abitanti in Val di Susa alle porte di Torino, si trasforma per ospitare la Sagra del Marrone. Protagonista indiscussa: la castagna e, più precisamente, la varietà del marrone!

  • Spagna

    Casa Batlló: la natura vista con gli occhi di Gaudì

    Per il mese di ottobre ho voluto creare un filone di articoli dedicati alla natura e all’autunno. La scorsa settimana ho pubblicato un post (“I colori dell’autunno”) dedicato proprio alle bellezze di questa stagione. Oggi invece ho deciso di concentrarmi sulla natura e, in particolare, su uno degli architetti che l’ha messa al centro della sua arte. È riuscito a esaltarla con i suoi colori e a portarla nelle case delle persone. Sto parlando di Antoni Gaudì!

  • Irlanda

    Passeggiando all’interno del Trinity College

    Dublino è diventata famosa in Europa e nel mondo per la sua vivacità e i milioni di giovani che decidono ogni anno di trasferirsi qui per vivere, lavorare o studiare. Il Trinity College, una delle sue università più storiche, ha sicuramente contribuito ad accrescere questa tendenza. Oltre ad essere uno degli edifici più belli e antichi d’Irlanda, presenta anche un ottimo curriculum! Fra i suoi banchi sono infatti passati studenti come Oscar Wilde, Samuel Beckett e Mary Robinson, prima presidente donna d’Irlanda.

  • Patrimonio Unesco

    Patrimoni Unesco 2017

    Anche quest’anno sono stati pubblicati i risultati dei luoghi che si sono aggiudicati il premio come siti del Patrimonio Unesco. Ho voluto dedicare un post a questi tesori in quanto sono delle mete davvero imperdibili per tutti coloro che amano l’arte, la storia o semplicemente… vedere il mondo!

  • Regno Unito

    A casa di Sherlock Holmes!

    È sicuramente l’investigatore più famoso al mondo. Nessuno è in grado di battere il suo intuito. È misogino. Adora suonare il violino, praticare la box e, di tanto in tanto fa uso di droghe (ma solamente nei momenti in cui si annoia!). Il suo personaggio ha ispirato tantissimi film e racconti. È nato dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle. È Sherlock Holmes.

  • Libri

    Libri in viaggio: Un giorno, viaggiando… The Lonely Planet story

    “Un giorno, viaggiando… The Lonely Planet story”: la storia della nascita dei pionieri delle guide di viaggio! La prima volta che ho sentito parlare di questo libro è stato grazie ad una recensione presente sul quotidiano “La Stampa”. Ho sempre adorato le guide della Lonely Planet. Mi piacciono soprattutto le “non convenzionali”, ovvero quelle che riguardano uno specifico tema, come i Paesi imperdibili in un determinato anno, o i tour delle città a fumetti. E finalmente, attraverso quell’articolo, avevo scoperto che era stato pubblicato un altro libro “non convenzionale”.