Gratuito indica tutte quell’insieme di attività che possono essere realizzate gratuitamente e per le quali non è previsto il pagamento di un biglietto.

Sempreprontaxpartire.blog cerca di offrire i migliori consigli di viaggio con il giusto rapporto qualità/prezzo, quindi non poteva mancare una sezione dedicata agli eventi free!
Spettacoli, musei, fiere, parchi naturali, riserve, mostre, eventi o ingressi a determinate aree.

All’interno di ciascun post o articolo è riportato questo dettaglio nella sezione “Informazioni utili”, posta in fondo alla pagina.

Non rientrano in questa categoria le eventuali donazioni. Queste possono essere fatte a titolo spontaneo.
Sono inoltre esclusi gli acquisti non obbligatori, come gadget o souvenir.
Le eventuali guide a pagamento sono indicate all’interno della sezione “Informazioni utili” in fondo al post.

Se non è stato precisato, l’informazione potrebbe essere non disponibile o non pertinente con l’argomento. In ogni caso vi consigliamo di verificare sempre possibili variazioni all’interno del sito web di riferimento.

Sopra i cieli di Mondovì a bordo di una mongolfiera

Una delle cose che ho sempre sognato di fare almeno una volta nella vita è un volo in mongolfiera. Volare a metri di altezza, lentamente a bordo di un pallone colorato.
Alzarsi presto presto al mattino.
Raggiungere il campo di volo con gli occhi ancora un po’ assonnati.
Salire sulla mongolfiera con un misto di paura ed eccitazione. Sentire un brivido che ti scorre lungo la schiena. Quel tipo di brivido che si prova solo quando stai per fare una cosa che sai essere esaltante.

Innalzarsi piano piano sentendo solo il rumore del gas che riempie il pallone.
Sentire l’aria fresca che ti sferza la faccia e punge le guance.
E infine… vedere l’alba che nasce all’orizzonte!
Non credo che esista niente di più bello.
Purtroppo fino ad ora non sono ancora riuscita a volare a bordo di una mongolfiera, ma ogni anno a Mondovì, un paese in provincia di Cuneo, è possibile ammirarle per tre giorni durante i loro voli.
Quindi zaino in spalla e… si parte!

(altro…)

Continua a leggere

Sentiero dei Gufi: alla scoperta dei rapaci

Un paio di anni fa il comune di Venaus, un piccolo paese in provincia di Torino e quasi al confine con la Francia, ha deciso di recuperare il Sentiero dei Gufi, un percorso ormai abbandonato e in disuso.

Che cos’è il Sentiero dei Gufi?! Armatevi di scarpe da trekking, un abbigliamento comodo, un buon pranzo al sacco e andiamo alla sua scoperta!

Attenzione! Questo percorso è solo per veri amanti della natura e degli animali!

Quindi zaino in spalla e… si parte!

(altro…)

Continua a leggere

Edimburgo, la città dei fantasmi

Nel mio tour della Scozia, Edimburgo è l’ultima città che ho visitato.
Ultima, ma non meno importante! E sicuramente non meno bella di tutte le altre! Anzi se proprio devo essere sincera, è stata una delle città più affascinanti che abbia mai visto!

Oltre alla sua incommensurabile bellezza, Edimburgo è diventata famosa anche per i suoi fantasmi e le numerose storie paranormali che circolano sul suo conto.

Quindi zaino in spalla e… si parte!

(altro…)

Continua a leggere

Balboutet, il paese delle meridiane

Negli ultimi anni si è assistito ad un vero e proprio abbandono delle montagne a favore di zone più ricche di possibilità. Questo spopolamento ha comportato un graduale deterioramento delle abitazioni e delle frazioni che, da fulcro e centro di vita di centinaia e centinaia di persone, sono ora vuote e abbandonate. Tristi fantasmi di un’epoca che fu.
Per fortuna ci sono però dei casi che fanno eccezione e fra questi c’è anche Balboutet, frazione di Usseaux, paese situato a in Piemonte a circa 90 km da Torino e quasi al confine con la Francia.

Questa frazione ora detiene il nome di “Uno dei borghi più belli d’Italia” (come recita la targa posta orgogliosamente vicino al nome della borgata) ed è diventata famosa soprattutto per le sue bellissime meridiane!

Quindi zaino in spalla e… si parte!

(altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu
Malcare WordPress Security